Come si realizzano

Rampe rigate a “LISCA DI PESCE”

Le rampe antiscivolo vengono realizzate con calcestruzzo opportunamente additivato e gettato direttamente in opera, in spessori generalmente compresi tra 12 e 18 cm (o secondo dati progettuali).
La scelta del calcestruzzo dovrà essere dettata dalle specifiche condizioni ambientali e progettuali.
L’armatura del calcestruzzo può essere costituita da rete elettrosaldata o da fibre strutturali in acciaio disperse nell’impasto.
Dopo la posa del massetto di calcestruzzo si procede alla stesura del corazzante superficiale, costituito da “pastina” di cemento, sabbia di quarzo, additivi e pigmenti.
Il disegno a “lisca di pesce” e tutte le finiture vengono realizzate con tecniche puramente manuali da personale dipendente con almeno 10 anni di specializzazione.

Rampe “STAMPATE”

Le rampe antiscivolo “stampate” vengono anch’esse realizzate in calcestruzzo fibrorinforzato gettato direttamente in opera. Lo strato superficiale viene spolverato con corazzanti, distaccanti e pigmenti in polvere. Successivamente, tramite appositi stampi in silicone, il calcestruzzo ancora fresco viene “stampato” al fine di imprimere il particolare disegno e riprodurre fedelmente l’aspetto di pietre, marmette, porfido ed addirittura legno!
Tramite una vasta gamma di stampi e pigmenti, possiamo rendere unico ed affascinante il design della vostra rampa.
Le rampe stampate sono la scelta ideale per progettisti, architetti e privati che desiderano rendere speciale il proprio progetto.

Dove operiamo

Il servizio di consulenza e realizzazione di rampe antiscivolo si effettua nelle provincie di:

  • Piacenza
  • Lodi
  • Pavia
  • Cremona
  • Milano
  • Lecco
  • Como
  • Sondrio
  • Canton Ticino (CH)

Atef Italia Network